Ex falegnameria

Intragna, Centovalli, Ticino, 2016. Ristrutturazione e nuovo edificio con quattro appartamenti contigui:

Il sedime, al margine dell’abitato di Intragna,  è occupato da un vecchio fabbricato in muratura un tempo adibito a falegnameria, affiancato da fatiscenti tettoie che ne costituivano probabilmente i depositi e i magazzini dell’attività.

L’intervento proposto si sviluppa in due ambiti progettuali separati, ma uniti da un unico filo conduttore, la separazione dal rumore generato dall’antistante strada cantonale. È prevista la ristrutturazione dell’ex falegnameria e la costruzione di un nuovo edificio accanto ad essa, con quattro appartamenti contigui . Entrambi gli stabili saranno ad uso abitativo, ciascuno con le sue caratteristiche formali e di distribuzione spaziale. Il primo interessato da un intervento che tenga conto della struttura costruttiva esistente, mentre il secondo sarà composto da una “stecca chiusa” verso la strada e aperta sul fondo valle.