Casa Ramelli

Montedato, Lavertezzo Piano, Ticino, 2017. Ristrutturazione, ampliamento:

Un vecchio edificio rurale in pietra da tempo disabitato, con una copertura di piode in condizioni precarie; l’intervento è partito da lì, con la rimozione della copertura esistente sostituendola con una struttura di legno prefabbricata e lamiere Rheinzink, conservando e risanando il resto della costruzione a mò di zoccolo.

Ne sono risultati due piccoli appartamenti disposti rispettivamente su due piani, con una spendida vista sul Lago Maggiore e il Piano di Magadino. La parte nuova si differenzia dall’esistente per il rivestimento in liste di larice disposte verticalmente; i collettori solari termici posati sul nuovo tetto permettono di sfruttare l’energia del sole, in virtù dell’ottima esposizione della costruzione e, unitamente a una pompa di calore, forniranno riscaldamento e acqua calda sanitaria ai futuri abitanti.

Fotografie di Matteo Aroldi