Casa al Cigno

Ascona, Lago Maggiore, Ticino, 2015. Nuova casa plurifamiliare:

Sulla proprietà, era presente l’abitazione unifamiliare dei committenti, edificio obsoleto e con uno standard energetico ridotto. I lavori hanno visto la demolizione delle vecchie costruzioni e la loro sostituzione con un edificio plurifamigliare.

Si tratta di un blocco abitativo a pianta rettangolare aperto leggermente verso l’esposizione solare e costituito da tre piani d’appartamenti e da un piano interrato con autorimesse, cantine e locali tecnici. La costruzione si inserisce nel lotto in maniera perpendicolare rispetto alla strada confinante. I tre piani sono suddivisi come segue: al piano terra un appartamento di cinque locali e mezzo, al piano primo due appartamenti di cui uno di tre locali e mezzo e l’altro di due locali e mezzo, al piano secondo un appartamento attico composto di cinque locali e mezzo. In tutti gli appartamenti la zona giorno, un ampio spazio aperto occupato da cucina, zona pranzo e soggiorno, è in relazione diretta con le terrazze esterne. L’edificio è riscaldato con una pompa di calore acqua di falda Hoval.